Vigneron rivoluzionario e geniale, Jean-Marie Guffens-Heynen ha acquistato 4,3 ettari nel Mâconnais e ha dimostrato che i migliori terroir di questa denominazione possono produrre vini che non hanno alcunché da invidiare ai gioielli della Côte de Beaune. Questo domaine, come la Romanée Conti, Château Petrus e non molti altri, è classificato 3 stelle dalla guida della Révue du Vin de France, dalla quale citiamo: “Con Guffens-Heynen siamo ai vertici qualitativi della produzione mondiale di chardonnay (edizione 2008).

Importato da: