Grassl Glass

 

Grassl Glass entra nel catalogo di Vino & Design

Per una volta non parliamo di vino, ma di bicchieri. I bicchieri Grassl Glass entrano nel catalogo di Vino & Design. L’importatore di Reggio nell’Emilia si assicura la distribuzione, in esclusiva nazionale, di una delle marche più importanti nella produzione di bicchieri di qualità, pardon di eccellenza, per la degustazione di vini. Il design di Grassl Glass viene realizzato in Svizzera, mentre la produzione, altamente artigianale, viene effettuata in Slovacchia. Quando si parla di bicchieri da degustazione il nodo dell’savoir-faire umano viene sempre tirato in ballo.

Ingredienti principali per questi calici? l'uomo

Tuttavia nel caso dei calici Grassl la parola artigianato sfocia quasi in qualcosa che ha a che fare con l'arte vera e propria. Per ogni bicchiere si utilizzano materie prime come soda, vetro riciclato, dolomite e potassio, cui si aggiunge una ‘cottura’ che si spinge sino a 1700°. L’assenza di piombo garantisce invece leggerezza e purezza del cristallo che, per diventare calice, ha bisogno, nella sola prima fase di formatura, di ben 5 artigiani specializzati.

Due linee un solo livello di qualità: il meglio

Ogni artigiano che lavora a questi bicchieri deve essere sottoposto a un apprendistato così lungo che in alcuni casi si protrae per circa 20 anni. Le linee dei calici Grassl Glass sono due: la serie chiamata Vigneron e quella Elemental composte rispettivamente da 4 e 2 bicchieri più vari accessori